Search for content, post, videos

L’altra California: Gold Rush, i luoghi della Corsa all’Oro

California_Angels_camp_saloon far west corsa all'oro

Quando si parla di California si pensa a Los Angeles e San Francisco. Io questa volta volevo vedere qualcosa di diverso ed ecco il mio itinerario nei luoghi della Corsa all’oro, the Gold Rush. Basta un weekend per cui potete poi tornare a percorsi più tradizionali se volete.

California on the road: i luoghi della Corsa all’oro, the Gold Rush

È un viaggio on the road, lungo la Highway 49. È questa la strada simbolo della Corsa all’oro, a partire dal nome. La Corsa è iniziata infatti nel 1849 e i primi ricercatori sono passati alla storia come The 49ers. Le cittadine che si affacciano sulla Highway 49 sembrano rimaste a quel tempo (o quasi). C’è un’atmosfera da Far West, rodei, stivali da cowboy e immensi spazi aperti.

Ecco le tappe del nostro itinerario:

  1. Jamestown

Forse non lo sapete, ma qui ci siete già stati. Jamestown è infatti una location molto amata da Hollywood. Particolarmente apprezzato è il Railtown 1897 State Historic Park, un’antica linea ferroviaria perfettamente conservata. Qui hanno girato scene di Ritorno al futuro – parte III e di Wild, Wild West, solo per citarne alcuni, e c’è una locomotiva a vapore ancora funzionante.

  1. Sonora

Un buon posto per il pranzo. Appassionati di cibo messicano, ci siamo fermati alla Taqueria Sonora. Del resto la cittadina è stata fondata al tempo del Gold Rush dai minatori provenienti dall’omonima regione messicana. Dopo pranzo, vi consigliamo una passeggiata tra negozietti di antiquariato.

  1. Columbia State Historic Park

A pochi minuti da Sonora si trova Columbia. Qui il tempo si è fermato davvero (anche per motivi turistici). Il centro si può attraversare solo a piedi, a cavallo o in diligenza.

Calesse con cavalli a Columbia, California

Columbia (foto di Carlotta Mariani)

Gli edifici sono ben conservati, gli abitanti accolgono i turisti in costume e per chi vuole (a pagamento) si può cercare l’oro in apposite canalette di legno.

  1. Angels Camp

È in questa piccola cittadina della Gold Country che lo scrittore Mark Twain ha scritto “La famosa rana saltatrice della contea di Calaveras”, storia che lo rese popolare. La città è disseminata di statue e figure di rane, negozietti da cowboy e di oggetti vintage (forse recuperati da qualche vecchio garage).

  1. Plymouth

Qui abbiamo vissuto un’esperienza del tutto inaspettata. Mentre cercavamo un posto dove dormire, ci siamo accorti che la gente confluiva tutta in un grande prato: eravamo capitati nel weekend della fiera, l’Amador County Fair (fine luglio). C’erano le giostre, il rodeo, tre diversi palchi per le band dal vivo, street food, il mercato del bestiame e lo stand per la degustazione di vini. Questa è infatti un’importante zona vinicola, istituita proprio negli anni della Corsa all’oro. Se siete appassionati di enoturismo vi consiglio di prendervela comoda e di trascorrere un giorno in più tra degustazioni nelle enoteche di Plymouth e tour guidati nei vigneti.

  1. Marshall Gold Discovery State Historic Park

È qui, a Coloma, che James Marshall ha trovato le prime pepite nel vicino American River. E sul luogo del ritrovamento hanno costruito un piccolo museo e un parco che, con varie installazioni, racconta la storia del Gold Rush in California.

Coloma California edificio in legno

Riproduzione dell’epoca della Corsa all’oro a Coloma (foto di Carlotta Mariani)

La visita guidata è interessante. Dicono che un ragazzino qualche anno fa abbia trovato dell’oro nell’American River. Noi ci abbiamo provato, ma senza successo… saremo più fortunati in amore! Lungo il fiume si può fare anche rafting.

American river fiume rafting con gommoni

American river, il fiume simbolo dell Corsa all’oro (foto di Carlotta Mariani)

  1. Placerville

Altra località consigliata per mangiare qualcosa. La cittadina è anche molto carina per una passeggiata. In passato era famosa per i suoi fuorilegge e per questo soprannominata la “città dell’impiccagione”. Trovate ancora delle riproduzioni delle taglie appese ai muri degli edifici. Da qui potete poi proseguire per Sacramento o per il Lake Tahoe.

Manifesto del Far West, Reward, California Placerville

Manifesto a Placerville (foto di Carlotta Mariani)

 

Quando andare in California per scoprire i luoghi della Corsa all’oro

Il periodo migliore per scoprire i luoghi della va da maggio a ottobre quando le cittadine lungo la Highway 49 si animano con fiere, concerti e festival. Angels Camp per esempio ospita la gara delle rane saltatrici raccontata da Twain nel terzo weekend di maggio. Attorno al 4 luglio ci sono invece i Mark Twain Days.

Columbia può essere bollente in estate ma è un caldo secco quindi si può sopportare.

 

Carlotta Mariani

2 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leggi articolo precedente:
Archi intarsiati Sammezzano
10 luoghi che sembrano all’estero (ma che invece sono in Italia)

Lo so, tra voi e il vostro prossimo viaggio intercontinentale c’è solo un ostacolo: il vuoto cosmico che c’è nel...

Chiudi