Search for content, post, videos

Mi trasferisco a Milano

Ci siamo: torno a vivere a Milano.
Ci avevo già vissuto nel 2009 e mi ci ero trovata piuttosto male: grande stress, gran solitudine, sfruttamento sul posto di lavoro, Sofficini a cena,…insomma le solite cose.
Questa volta sarà un po’ diverso, spero, soprattutto perché ora sono freelancer e posso dire no alle offerte di lavoro che mi ricordano lo schiavismo, e poi non mangio più i Sofficini.

Per la terza volta in 3 anni, cambio città dopo 12 mesi. Dopo Firenze (meravigliosa) e Modena (chiusa, triste e provinciale), ora mi aspetta il capoluogo lombardo. Ma dopo i mille traslochi fatti in questi anni, so cosa devo fare.
Per prima cosa devo trovare uno spazio di coworking o che abbia la wifi aperta per quando a casa la rete sarà giù.
Poi mi servirà un parrucchiere che usi tinte senza ammoniaca e che non costi una valanga di soldi: esisterà, a Milano?
Un altro passo sarà attivare le offerte Groupon di Milano; è così che io e Michela abbiamo trovato un buon parrucchiere a Firenze.
Poi spero di trovarci anche offerte per cene a base di cucina messicana, per sfogare la mia voglia di piccante. Poi inviterò a Milano le mie amiche Michela, Sara, Francesca e Francesca, così dopo la cena messicana a Firenze potremo replicare anche in un’altra regione.
Cercherò anche qualche ristorante cinese, sperando di trovare qualche perla autentica, fuori o dentro Chinatown.
Voglio trovare anche buoni ristoranti thailandesi, indiani e giapponesi (veri): per questi ultimi mi hanno consigliato di guardare la lista sul sito del consolato giapponese, ma se avete consigli li accetto volentieri.
Beh, se non altro a Milano potrò soddisfare la mia voglia di cucina etnica.

Dovrò scegliere un posto per andare a correre: va bene il Parco Sempione o c’è di meglio?

Ah già, dovrò anche trovare l’estetista perfetta. A Modena l’avevo trovata…le chiedo di trasferirsi con me?

Invece, per quanto riguarda la mia passione per gli animali…dopo il corso da guida safari a Torino, ne inizierò a breve uno al Centro Recupero Fauna e Oasi WWF di Vanzago, vicino Milano: frequenterò un corso per il recupero della fauna selvatica.
Quindi se nelle prossime settimane vedete una che si aggira per Milano con il binocolo, tentando di fare birdwatching in città…beh sì, potrei essere io.

3 comments

  • Per il coworking non avrai problemi a Milano, ce ne sono tantissimi.
    PS: in bocca al lupo!

  • Marzia

    Ciao Fra, era da un po che non ti leggevo e ti ritrovo con questa novità! ma vai a lavorare per groupon o sei solo una grande fan? 🙂 menomale che abbandoni i sofficini!!

    Ti faccio un grande in bocca lupo per la nuova avventura e il trasferimento..

    Un bacione da paris.

    Marzia

  • Per correre c’è anche il naviglio 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Blog tour #LaMiaTorino: io ci sarò

Questo mese sarò spesso a Torino. Oltre al corso da guida safari, sarò in città da venerdì 26 a domenica...

Chiudi