Search for content, post, videos

I mercatini di Natale nel Burgerland (Austria)

Mercatini di Natale Burgerland

Se siete dei ritardatari cronici quando si tratta di fare regali a Natale, oppure avete semplicemente voglia di immergervi in un’atmosfera natalizia al 100%, il mio consiglio è di farvi un giro per i mercatini di Natale nel Burgenland, in Austria!

Forse alcuni di voi non hanno mai sentito parlare del Burgenland. Si tratta della regione più orientale dell’Austria, fino a un secolo fa ancora (in parte) ungherese. È diversa dall’immaginario comune dell’Austria, è un’oasi verde fatta di pianure, intervallate da dolcissime colline cosparse di lunghi filari di viti.
Il Burgenland è una regione dove le stagioni si sentono eccome. È perfetta in primavera, coi ciliegi e i mandorli in fiore, in estate, per assaggiare fragole dolcissime, ma anche in autunno, per assistere alla vendemmia e al paesaggio che si tinge di rosso.

Mercatini di Natale nel Burgerland: un’atmosfera magica

In questo momento, nelle settimane che precedono il Natale, i paesini-gioiello del Burgenland offrono però qualcosa di speciale: mercatini di Natale magici e degni di una visita, se siete amanti di quell’atmosfera tipica di questo periodo. Io ci sono appena stato, vi posso garantire che non potete farveli mancare.

Mercatini di Natale del Burgerland

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

La cosa più bella dei mercatini di Natale nel Burgerland è l’aria che si respira, sia da un punto di vista metaforico che olfattivo. Le tante bancarelle di Glühwein e Punsch diffondono un odore di cannella, vaniglia, arance e chiodi di garofano che vi immergerà completamente nel mood natalizio! Per chi non lo sapesse, il Glühwein è il vin brulé dei paesi tedescofoni, mentre il Punsch è una bevanda caldissima a base di rum e succhi di frutta, con aggiunta di spezie, che scalda anche i più freddolosi. Io ho amato moltissimo anche il Kinder Punsch, ovvero la versione per bambini senza rum.

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]


I residenti vivono i mercatini di Natale nel Burgerland come un vero e proprio ritrovo, infatti questi paesini tranquilli si affollano di colpo all’apertura delle prime bancarelle ed è normale vedere tutti i frequentatori con una bevanda calda in mano e un piattino di qualche delizia culinaria locale, come le patate fritte, il Kaiserschmarren (una sorta di crêpe dolce) o i Vanille Kipferl (biscotti alla vaniglia).

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

Una delle delizie ai mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

La signora sembra apprezzare i mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

Ogni mercatino di Natale ha un suo “palco”, dove spesso si esibiscono cantanti locali a tema, ovviamente, natalizio. In assenza di un cantante, gli altoparlanti diffondono canzoncine natalizie. Insomma, è come essere in un vero e proprio villaggio di Babbo Natale.

I Krampus

Una curiosità: sapevate dell’esistenza dei Krampus? Sono figure della mitologia cristiana, diavoli travestiti che accompagnano San Nicolò nella tradizionale sfilata lungo le strade del paese. È possibile vedere questi ragazzi travestiti da caproni diabolici la sera del 5 dicembre, al calare della luce: la cosa è al contempo divertente ed inquietante.

Krampus ai mercatini di Natale del Burgerland

Krampus ai mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

È una tradizione diffusa in Austria, Baviera e Alto Adige, una volta nella vita è d’obbligo farsi rincorrere da uno di questi mostri! Proprio al mercatino di Bad Sauerbrunn, nel Burgenland, ho potuto vedere coi miei occhi questa sfilata tenebrosa nella notte di San Nicolò.

Mercatini di Natale nel Burgerland: dove e quando

Le città coi mercatini di Natale più suggestivi sono quelle di Eisenstadt (la capitale del Burgenland), Bad Sauerbrunn (località termale) e Rust. Sono località facilmente raggiungibili da Vienna, vi consiglio di affittare un’auto per muovervi più liberamente. Si tratta di circa 40 minuti di strada dalla capitale austriaca alle varie località della regione.

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

Mercatini di Natale del Burgerland [Foto di Carlo]

In particolare, il mercatino di Natale di Eisenstadt (aperto dal 27 novembre al 24 dicembre) è l’ideale per l’acquisto di un regalo e per assaggiare le specialità locali, dopo aver visitato il bellissimo castello Esterházy e la casa-museo di Haydn.

Il mercatino di Bad Sauerbrunn (aperto dal 28 novembre al 24 dicembre ogni weekend dopo le 15), invece, è chiamato “il Paese degli alberi di Natale” ed è allestito in un parco, il Kurpark, circondato da bellissime decorazioni e luminarie natalizie. Qui la musica non manca mai.

Infine, dal 20 novembre al 20 dicembre (dal venerdì alla domenica, dalle 14 alle 19) è aperto il mercatino natalizio di Rust, la città del vino e delle cicogne. Il bello di questo mercatino è che è in pieno centro, in una strada in leggera discesa e potrete fare un giro anche nell’ex museo della città dove si tiene una mostra-mercato di artigianato natalizio locale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Vienna
Weekend a Vienna: cosa vedere oltre ai mercatini

Il mio primo incontro con Vienna è stato un fine settimana colorato dalle luci dei mercatini di Natale allestiti un...

Chiudi