Search for content, post, videos

Roma dall’alto: i 3 punti panoramici migliori

gianicolo panorama roma dall'alto

Osservare Roma dall’alto è il miglior modo per farsi un’idea generale sul suo conto. Oltre allo splendido panorama che si aprirà davanti ai tuoi occhi ti accorgerai di quanto questa città sia vasta, di quanto sia impossibile riuscire a visitarla e conoscerla davvero in un solo weekend.

Se stai pensando di trascorrere qualche giorno a Roma, ti consigliamo i 3 punti panoramici migliori per osservarla dall’alto.

Osservare Roma dall’alto : il Gianicolo

Sarà che il Gianicolo, per me che sono nata a Monteverde, ha sempre significato “casa”, ma se stai pensando di scoprire Roma il nostro consiglio è proprio quello di sederti qui e guardare il sole che scende sulla città.

Osservare poi la cupola di San Pietro illuminarsi alle prime luci della sera da Piazzale Garibaldi, rimanere sbalordito di fronte alla quantità di ragazzi, comitive,coppie che vengono qui a trascorrere qualche ora a chiacchierare e bere una birra la sera, soprattutto in primavera ed estate. Ascoltare le risate dei bambini che si riuniscono sotto al teatrino di Pulcinella, una vera e propria istituzione al Gianicolo. Scattare foto buffe ai busti dei garibaldini che costellano tutto il parco. Aspettare mezzogiorno per sentire il colpo sparato dal vecchio cannone, che se non arrivi preparato ti farà sussultare.

Come raggiungere il Gianicolo dal Centro di Roma

Il Gianicolo, colle che domina Roma dall’alto dei suoi 88 metri, può essere raggiunto partendo da Largo Argentina o Piazza Venezia con il tram 8. Scendi al Ministero della Pubblica Istruzione e prendi l’autobus 115 che ti porterà all’interno del Gianicolo in pochi minuti.

Osservare Roma dall’alto: Monte Mario e lo Zodiaco

Per avere una visuale di Roma totalmente differente rispetto a quella del Gianicolo ti consigliamo di percorrere i tornanti che salgono da Monte Mario fino allo Zodiaco. In questo luogo romantico e vintage, oltre allo spettacolare osservatorio astronomico, è possibile dedicarsi a una passeggiata lungo il Viale degli Innamorati, osservando il Tevere che scorre lento sotto di te. Nelle calde serate estive è un ottimo rimedio per godere dell’aria più fresca.

Panorama Roma vista dallo Zodiaco viale degli innamorati

Roma vista dallo Zodiaco (foto di Lucrezia Artegiani e Stefano Tenti)

La bella notizia è che arrivato in cima troverai un ristorante che si chiama appunto lo Zodiaco: nella stagione calda potrai fare colazione o un aperitivo all’esterno, mentre di sera è bellissimo mangiare con il naso attaccato alle vetrate o ancora sulla terrazza che affaccia proprio su Roma. I prezzi del ristorante, soprattutto se si opta per una pizza ed una birra, non sono poi così proibitivi. Io non ho smesso per un secondo di osservare le luci che piano piano si accendevano sulla città ed il cielo che si tingeva di rosa.

Come Raggiungere Lo Zodiaco dal Centro di Roma

Essendo in una zona meno centrale – ma neanche troppo – lo Zodiaco si raggiunge con un pochino più di difficoltà se non sei automunito. Da Piazza di Spagna prendi la Metro A direzione Battistini e scendi alla fermata Lepanto, a questo punto prendi l’autobus 913 per la stazione di Monte Mario e scendi alla fermata Medaglie d’Oro, poi sali a piedi fino allo Zodiaco.

Osservare Roma dall’alto: La Terrazza del Pincio

Più centrale di così non si può. La terrazza del Pincio sovrasta Piazza del Popolo ed è circondata da uno dei parchi più belli di Roma, se non il più bello: Villa Borghese. Da qui, oltre alla vista sulla cupola di San Pietro e sulla piazza sottostante, potrai osservare anche l’Altare della Patria sulla sinistra del piazzale.

Roma vista dall'alto panorama dal Pincio

Roma vista dal Pincio

Non c’è niente di più bello che sedersi su una panchina ed osservare Roma, dopo una lunga passeggiata per Via del Corso o un giro in risciò per il parco di Villa Borghese, un vero polmone verde nel mezzo della città. Se avessimo poche ore a disposizione da passare a Roma non ti neghiamo che le passeremmo qui, a fare tutte le cose che ti abbiamo elencato sopra. Siamo innamorati di questi luoghi, dobbiamo ammetterlo.

Come raggiungere La Terrazza del Pincio dal Centro di Roma

Detto, fatto: ti basterà arrivare con la metro a Piazza di Spagna e percorrere Via del Corso fino a Piazza del Popolo dove troverai dei gradini che salgono su fino alla terrazza. Un po’ di fatica per le gambe che dimenticherai non appena sentirai il brecciolino bianco sotto i piedi e comincerai a scorgere lo spettacolo che è Roma vista dall’alto.

Tre luoghi di Roma, uno più magico dell’altro. Tre panorami per conoscere la città Eterna. Tre istanti per perdersi nel romanticismo e nella bellezza. Talmente belli da non sapere quale scegliere. Ecco i punti panoramici migliori per osservare Roma dall’alto.

Lucrezia Artegiani e Stefano Tenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Isole Azzorre: un viaggio nella natura

Quello che più mi ha colpito di queste isole e che resta un ricordo indelebile è il paesaggio naturale. Non...

Chiudi