Search for content, post, videos

Runner in vista

Runner_in_vista

Da qualche tempo sto pensando di abbinare la mia passione per la corsa alla solidarietà. Non che già non succeda con la Maratona in staffetta, spesso a fondo benefico. Ma pensavo a qualcosa di ancora più concreto come aiutare a correre un cieco o un ipovedente.

Ed ecco che l’occasione di provare mi si presenta tra poche settimane con Runner in Vista. Di cosa si tratta? Di un progetto di raccolta fondi in favore dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, promosso da undici Centri Commerciali in Italia e patrocinato dal CONI. Il primo appuntamento è sabato 6 maggio, alle 9, al Centro Commerciale Roma Est, per una camminata non competitiva di 5 km con partenza e arrivo nell’area esterna del Centro, e sarà aperta a tutti: famiglie, sportivi e principianti, mamme con i loro bambini, vedenti e non vedenti.

Le altre seguiranno allo stesso modo, in un tour che, da maggio a luglio, attraverserà l’Italia per diffondere i valori dell’inclusione sociale e del diritto alla mobilità: 13 maggio I Gigli (Firenze), 20 maggio Gran Sasso (Teramo), 27 maggio I Granai (Roma), 28 maggio Itaca (Formia), 2 giugno Tuscia (Viterbo), 3 giugno Torri Bianche (Vimercate), 10 giugno Tanit (Sassari), 17 giugno Sedici Pini (Pomezia), 24 giugno Continente (Bergamo), 1 luglio Le Isole (Gravellona Toce).

Insomma, un giro d’Italia di corsa all’insegna dell’aiuto verso il prossimo. Tramite lo sport, capace – da solo – di abbattere differenze e stereotipi. Il progetto Runner in vista vuole infatti aiutare l’UICI, impegnata a sostenere il diritto alla mobilità e l’autonomia dei disabili visivi. Saranno finanziati in particolare i progetti del programma ESPLORA che, attraverso attività sportive ed esplorative, aiutano bambini e ragazzi con disabilità visive ad acquisire una maggiore consapevolezza dell’ambiente circostante e a raggiungere indipendenza e autonomia. 

Pacco gara Runner in vista

Con l’iscrizione, oltre allo zainetto e alla t-shirt, chi si iscriverà riceverà una fascia scaldacollo che potrà essere usata come una benda sugli occhi per provare l’esperienza di correre al buio. Ma, su richiesta, saranno poi disponibili speciali nastrini distribuiti a chi come me vorrà accompagnare un non vedente e provare l’esperienza di correre insieme.

Come partecipare? Iscrivendosi subito sul sito internet www.runnerinvista.it oppure nelle gallerie dei Centri Commerciali, nei due weekend precedenti ciascuna tappa. I 5 euro dell’iscrizione saranno interamente devoluti all’UICI e daranno diritto al pacco gara, ma daranno anche l’occasione di vivere un’esperienza unica.

Non mancate!

Ecco le tappe del tour di Runner in Vista:
Sabato 6 maggio: Centro Commerciale Roma Est (Roma)
Sabato 13 maggio: Centro Commerciale I Gigli (Firenze)
Sabato 20 maggio: Centro Commerciale Gran Sasso (Teramo)
Sabato 27 maggio: Centro Commerciale I Granai (Roma)
Domenica 28 maggio: Centro Commerciale Itaca (Formia)
Venerdì 2 giugno: Centro Commerciale Tuscia (Viterbo)
Sabato 3 giugno: Centro Commerciale Torri Bianche (Vimercate)
Sabato 10 giugno: Centro Commerciale Tanit (Sassari
Sabato 17 giugno: Centro Commerciale Sedici Pini (Pomezia)
Sabato 24 giugno: Centro Commerciale Continente (Bergamo)
Sabato 1 luglio: Centro Commerciale Le Isole (Gravellona Toce)

Ad maiora

Andrea Riscassi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leggi articolo precedente:
Mani di travel blogger al computer
Diventa blogger e parti con ESL per il continente dei sogni

Quanti di noi hanno sognato di partire per un viaggio tutto spesato nel continente dei sogni? Che ci crediate o...

Chiudi