Search for content, post, videos

La nuova guida alla scelta degli occhiali da sole di Zalando

Scegli il tuo modello di occhiali da sole Zalando

Le vacanze estive sono alle porte e vi state già scervellando per capire cosa mettere in valigia? Mare, montagna, capitali europee… Ovunque trascorrerete le vostre vacanze, c’è un accessorio che non potete fare a meno di portare con voi, e se ancora non lo avete, da mettere nella lista dei prossimi acquisti: gli occhiali da sole, alleati della vostra salute e benessere in vacanza, dato che proteggono i vostri occhi dalle radiazioni nocive e anche il contorno occhi dall’invecchiamento precoce.

Ma non solo, si tratta anche una questione di estetica, perché indossare un paio di occhiali che vi stanno bene e che vi valorizzano, è un ottimo modo per sentirsi bene e sicuri di se stessi.

Ed è a questo punto che ci viene incontro un noto brand come Zalando, che ha ideato un’utile guida agli occhiali da sole per lei e una guida agli occhiali da sole da uomo.

Ma andiamo per gradi: quali caratteristiche vanno innanzitutto tenute in considerazione per scegliere un ottimo paio di occhiali da sole?”

Guida agli occhiali da sole per lui e per lei

Un noto modello di occhiali da sole da donna

Fattore protettivo delle lenti

Per prima cosa, assicuratevi che il paio di occhiali da sole che possedete, o che state per acquistare, abbia un buon fattore protettivo.

Proteggere i vostri occhi da un’eccessiva esposizione solare, è infatti molto importante. Il nostro consiglio? Scegliete occhiali da sole con lenti in grado di bloccare almeno il 99% dei raggi UVB e almeno il 95% di quelli UVA.

Colore delle lenti

Sempre a proposito delle lenti, ricordatevi che anche il colore non è solo una questione estetica. Infatti la scelta influenzerà anche la vostra capacità di distinguere i colori e percepire i contrasti. Per esempio, sapevate che le lenti grigie riducono l’intensità luminosa senza alterare il contrasto o falsare in qualche modo i colori? Mentre quelle marroni aumentano il contrasto bloccando la luce blu in parte e sono ideali per gli sport invernali esattamente come quelle gialle, rosse e arancioni.

Occhiali da sole: guida alla scelta

Occhiali da sole: modello a goccia con lenti arancioni e specchiate

Materiale delle lenti

Da valutare, sempre in tema di lenti di occhiali da sole, è il materiale con cui sono fatte. Questo perché la loro durata dipende dalla resistenza e qualità del materiale. Ricordatevi infatti che occhiali da sole con lenti graffiate, sono da buttar via, ahimè!
Per esempio, le lenti in NXT poliuretano sono tra le migliori: flessibili, leggere e resistenti, garantiscono una visione molto nitida, ma sono piuttosto costose.
Invece il vetro è più pesante e molto più fragile. Inoltre il suo costo è comunque elevato.
Il policarbonato si graffia facilmente e offre una visione meno pulita rispetto agli altri materiali, ma è anche il meno costoso. Proprio come l’acrilico.

A ognuno il suo stile di occhiali da sole

Infine, ecco la parte più divertente. La scelta degli occhiali da sole in base allo stile personale e alla moda del momento.

Innanzitutto, possiamo distinguere gli occhiali da sole in base alla taglia, alla forma, alla tipologia di lenti ecc.
Iniziamo con un classico: gli occhiali da aviatore, resi celebri da un noto brand e ancora oggi molto in voga. La loro caratteristica sono le lenti a goccia e la montatura sottile.
E ancora, i famosi wayfarer, spesso indossati sui set da grandi star del cinema, come per esempio Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany.
Gli sportivi invece preferiscono, per praticità, gli occhiali da sole avvolgenti.
Poi ci sono gli iconici clubmaster, il modello con il “sopracciglio” accentuato, da qualche anno di nuovo di moda tra i giovani, anche nella versione specchiata.
Gli oversize sono perfetti per segue la moda: appariscenti e particolari, non passano di certo inosservati.
Infine, ci sono gli indimenticabili teashade, resi famosi da un cantante del calibro di John Lennon.

Di solito di tutti questi modelli, esiste sia una versione maschile e sia femminile: sono identici, ma variano le dimensioni. Quelli da donna sono più piccoli, naturalmente.

Occhiali da sole e forma del viso: quali sono i più adatti secondo Zalando

Ora che sapete tutto sui principali modelli di occhiali da sole, la vera domanda è: a quale tipologia di viso stanno bene? A questa domanda risponde Zalando – noto e-commerce di abbigliamento e accessori che immaginiamo tutti conosciate – con le sue guide alla scelta degli occhiali da sole per lei e per lui in base alla forma del viso. Vediamo alcuni consigli tratti dalle guide.

Se avete un viso tondo, per esempio, dovete giocare per contrasto e scegliere montature rettangolari o che mettano in risalto le sopracciglia e cioè quelle con la struttura superiore più pronunciata, come per esempio i wayfarer o i clubmaster.
Se invece il vostro viso è quadrato e avete i lineamenti particolarmente marcati, allora la vostra scelta dovrebbe ricadere su occhiali da sole con lenti tonde oppure a goccia, come il modello teashade o da aviatore per esempio.

Se il vostro viso è invece è ovale, siete fortunati perché vi staranno bene la maggior parte dei modelli che vi abbiamo elencato, ma attenzione solo alle proporzioni: la montatura, infatti, non deve essere troppo grande o troppo piccola.

Se invece avete un viso a cuore, con la fronte alta e il mento poco pronunciato, allora optate per montature tonde o ovali e leggermente inclinate verso l’alto. E mi raccomando, se volete bilanciare le proporzioni del viso, puntate sull’effetto ombré e cioè lente più scura sopra e sotto più chiara.

Guida alla scelta degli occhiali da sole Zalando

Occhiali da sole oversize dal gusto retrò

Questo post è stato sponsorizzato da Zalando

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leggi articolo precedente:
Sabbia e conchiglie
Perché non si porta via la sabbia dalle spiagge?

Vi ricordate Emilio Mancuso, biologo marino e socio dell’Istituto per gli Studi sul Mare e di Verdeacqua Onlus che da...

Chiudi