Search for content, post, videos

Il Cinemino a Milano: l’esperienza del cinema di quartiere

Il Cinemino - La sala ©Carlo Prevosti

“Ci facciamo un cinemino?” Quante volte lo abbiamo chiesto ai nostri amici o ai nostri colleghi di lavoro organizzando una serata insieme?

Io, per il cinema, ho una vera passione e quindi non potevo non scrivere questo post. Mi piace andare al cinema da sola, sedermi nell’ultima fila, spegnere il telefono, aspettare che le luci si spengano e godermi la magia che solo le piccole sale sanno dare e forse, anzi certamente, è per questo che non riesco a frequentare le multisale nelle quali l’ansia non mi lascia scampo (ma questa è una storia diversa). Ricordo, quando ero più piccola, intere maratone cinematrografiche nei cinema d’essai che mi conquistavano. Dai film in bianco e nero alle programmazioni a tema se avevo un giorno libero dal lavoro era facile sapere dove mi sarei andata a nascondere.

Oggi Il Cinemino non è solo un modo di dire vezzoso ma è un luogo reale, una vera e propria sala da 75 posti elegante, raccolta e, a mio avviso, deliziosa che trovate a Milano, zona Porta Romana, in via Seneca, 6. Per quanto mi riguarda vale la pena una gita in città anche solo per andare in questo cine-circolo che vuole unire l’anima del cinema di quartiere a quella dell’hub internazionale.

Un progetto ambizioso nato dall’idea, dalla passione e dalla determinazione di un gruppo di amici che lavorano nel mondo dell’intrattenimento e dell’audiovisivo. Una campagna di raccolta fondi online, un obiettivo importante e un interesse forte da parte dei sostenitori che ha fatto campire come la strada da percorrere fosse quella giusta tanto che, dallo scorso febbraio, Il Cinemino è punto di riferimento per le persone della città e non solo.

Cosa mi piace e perché, se siete amanti delle pellicole cinematografiche come me, vi innamorerete a prima vista?! Ve lo dico subito.

Una proposta culturale che lascia spazio ai film indipendenti, film in lingua originale (e con i sottotitoli), incontri con attori, registi e una serie di iniziative collaterali a dir poco lungimiranti tra le quali vi segnalo: CineMini e CineMammine la rassegna dedicata ai più piccoli, le proiezioni Cinefile e Cinofile durante le quali l’accesso è consentito ai cani, Il Cinemino d’Argento pensato per chi è grande e Il Bar del Cinemino25 posti a sedere, uno spazio aperto a tutti, luogo di confronto e scambio di opinioni, un arredamento curato nei minimi dettagli e tanta voglia di stare insieme.

Il bar del Cinemino Milano

Il bar del Cinemino

Questo è lo spirito del Cinemino e questo è lo spirito con il quale vi invito a seguire e conoscere questa bellissima realtà di quartiere che sa andare oltre i confini cittadini con la sua voglia di proporre e sperimentare.

Io, se volete, vi aspetto…ci facciamo un cinemino?

 

Credits foto: ©Carlo Prevosti

2 comments

  • Dev’essere un posto davvero speciale. Potrei farci un pensierino per una delle mie prossime gite milanesi. Anche a me piace molto il cinema, l’atmosfera che vi si respira, l’attesa; adoro anche solo guardare i trailer! Frequento multisale per pura comodità, ma dovrei iniziare anche io con queste salette, certamente più intime e tranquille. Sto diventando vecchia e non sopporto più i calci nel sedile o i gridolini dei ragazzini 🙄

    • Rossana Cavallari

      Jessica a me piace molto e se verrai a Milano ti consiglio di andare.
      La programmazione, poi, è sempre molto curata e particolare. Diversa certamente dalle multisale e, quindi, un motivo in più per provare una nuova esperienza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leggi articolo precedente:
Paesaggio vigneto Conegliano Valdobbiadene
Enoturismo: prospettive e curiosità dal Conegliano Valdobbiadene

Quanti di voi amano andare per cantine? Magari lasciare la città per un weekend all'insegna dell'enoturismo, staccando la spina tra...

Chiudi