Search for content, post, videos

Visitare Aruba: mini guida e consigli

Visitare Aruba: le splendide spiagge

Aruba è un’isola del Caraibi del sud, a circa 30 km dalle coste del Venezuela, nel Mar dei Caraibi.

Visitare Aruba, mare

Il fantastico panorama sul mare caraibico [Credits by Unsplash.com]

Come arrivare ad Aruba: informazioni sul volo

Io sono stata ad Aruba nel luglio 2015. Ho viaggiato con American Airlines e ho impiegato circa 14 ore e 30 per raggiungere l’isola; i prezzi dei biglietti aerei per Aruba, se prenotati con anticipo, partono dai 600€ circa. Ho volato da Milano fino a Miami (circa 10 ore) e poi lì ho preso un secondo volo verso la capitale di Aruba, Oranjestad (circa 3 ore e mezza). A causa dello scalo negli Stati Uniti, mi sono dovuta munire di visto ESTA.

In generale, se anche voi prevedete di fare scalo negli USA, vi consiglio di calcolare di avere a disposizione almeno 2 ore tra un volo e l’altro perché i controlli di sicurezza americani richiedono molto tempo.

Anche la zona dei controlli nell’aeroporto di Aruba a volte è molto affollata, per questo il mio consiglio è quello di andarci almeno 3 ore prima del vostro volo di rientro.

Fuso orario di Aruba

Per quanto riguarda il fuso orario, Aruba è indietro rispetto all’Italia di 5 ore, trovandosi nel fuso chiamato UTC-4. Ad esempio, se in Italia sono le 17, ad Aruba sono le 11.

Meteo e clima di Aruba

Il clima di Aruba è tropicale e sull’isola il sole splende tutto l’anno. La temperatura media è di 28°C e la stagione con più precipitazioni è quella che va da ottobre a gennaio. I mesi più secchi sono marzo, aprile e maggio. Quando sono stata ad Aruba in luglio il tempo è sempre stato splendido ad eccezione di un paio di brevissimi annuvolamenti pomeridiani (durati meno di un’ora), che non sono mai sfociati in piogge. Per fare il bagno, il mare è caldo tutto l’anno: la temperatura passa dai 26 gradi tra gennaio e aprile, ai 28 di ottobre, in media.

La moneta di Aruba

Chi decide di visitare Aruba deve sapere che la moneta dell’isola è la il fiorino arubano, suddiviso in 100 centesimi. Le monete più caratteristiche e, al contempo, anche quelle più utilizzate sono quelle di 5 fiorini e 50 cent. Sarà facile riconoscerle per la loro forma quadrata. Non è però l’unica moneta accettata. Infatti gran parte degli esercenti accettano ben volentieri i dollari americani, senza contare che è possibile prelevare tranquillamente alle banche.

Come muoversi ad Aruba

Visitare Aruba con i mezzi di trasporto è molto facile. Dal centro della città di Oranjestad è disponibile il servizio pubblico, Arubus, che vi condurrà in ogni angolo. Gli autobus partono passano ogni 15 minuti a partire dalle 5:45 fino alle 18. Successivamente le partenze sono ogni 40 minuti. Il servizio termina alle ore 23.30. L’obiettivo della rete di trasporti di Aruba è quello di dare un servizio affidabile ed efficiente.

Il costo del biglietto di andata e ritorno è di 7 fiorini, pari a 4 dollari statunitensi e possono essere utilizzati per due corse.

Cosa fare ad Aruba

Ho pensato di fare una lista delle cose da fare per chi decide di visitare Aruba:

Visitare le Butterfly Farm

È un vero incontro ravvicinato con la natura e con tutta la sua bellezza: si tratta infatti di un giardino tropicale in cui perdersi nella meraviglia delle tantissime farfalle, di tutti colori e di tutte le specie. In questo luogo incantato è possibile ammirare l’intero ciclo vitale di questi insetti: dalla creazione dell’uovo alla crisalide, passando per la larva fino alla farfalla. La Butterfly Farm si trova nella famosa area di Palm Beach, a pochi passi dal resort Aruba Divi Phoenix.

visitare aruba, butterfly farm

Non si può lasciare Aruba senza aver visitato la Butterfly Farm [Credits by Unsplash.com]

Visitare le misteriose formazioni rocciose di Casibari

Il Casibari Rock è costituito dall’insieme di insolite formazioni rocciose e si trovano a circa 3,2 km dell’Highway 4, la strada che collega il nord e il sud dell’isola di Aruba. Non è ben noto come e quando si sia formato: l’unica certezza è che poi il Casibari Rock sia stato sicuramente scolpito dal vento. Non a caso le sue forme ricordano uccelli e draghi.

Per poter permettere la visita a questa parte davvero unica dell’isola, il governo ha lavorato affinché fosse possibile a tutti entrare fino al cuore di questo incanto della natura. Il Casibari Rock si eleva al di sopra del paesaggio desertico, dando al visitatore una vista panoramica davvero mozzafiato.

Visitare l’Aloe Vera Museum

Non potete lasciare Aruba, senza aver fatto una visita al suo Aloe Vera Museum. Questa struttura vi permetterà di vivere una delle esperienze più belle della vostra vita. Si tratta di un incantevole viaggio alla scoperta della produzione di aloe e delle sue proprietà benefiche. Alla fine, è possibile acquistare anche uno dei prodotti al negozietto del museo.

Visitare Aruba, Aloe Vera Museum

Aloe Vera Museum di Aruba [Credits by Unsplash.com]

Visitare il Museo Archeologico

Il museo Archeologico di Aruba si trova a Oranjestad. Nella struttura sono esposti reperti provenienti dai momenti storici più disparati: un vero e proprio racconto della storia dell’isola attraverso fossili, suppellettili e opere d’arte. Prima di prenotare una visita, ricordatevi di dare un’occhiata al sito: per tutto il 2018 e, parte de 2019, rimarrà chiuso per ristrutturazioni.

Visitare Oranjestad con le sue case colorate

E se siete a Oranjestad, il mio consiglio è quello di concedervi una lunga passeggiata tra i viali di case colorate tipiche della città. Chiunque abbia deciso di visitare Aruba ha almeno un paio di foto che lo ritraggono con questa caleidoscopica scenografia urbana.

Fare snorkeling tra i relitti

Per chi come me è appassionato di snorkeling, non può visitare Aruba senza aver dedicato almeno metà giornata alle immersioni. Le acque cristalline e gli scenari caraibici, lasceranno senza fiato anche l’appassionato più esperto. Un vero regalo da fare a se stessi.

Windsurf con la scuola Windsurf Aruba Active

E come se non bastasse, per chi avesse voglia di fare il pieno di sport e mare, suggerisco anche di dedicare qualche ora al windsurf e, nello specifico, presso la scuola Windsurf Aruba Active, dove troverete degli ottimi insegnanti e uno staff davvero gentile.

Cosa non fare ad Aruba

Come raccontato in uno nostro articolo qualche mese fa, andare a visitare la spiaggia dei fenicotteri ad Aruba non è tra le cose che consiglio. Prima di tutto perché questi animali non sono autoctoni, perché gli vengono pinzate le ali e poi, come se non bastasse, perché il costo per accedere a questa spiaggia è di oltre 100 dollari. Un vero spreco se consideriamo le bellezze naturali di questo territorio, non è vero?

visitare Aruba, fenicotteri

I fenicotteri di Aruba [Credits by Unsplash.com]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
ragazza che tiene in mano pacchetto di Natale
10 regali perfetti per chi odia il Natale

Odiate le lucine e gli ho-ho-ho? Iniziate ad avere l'orticaria quando vedete i primi alberi addobbati?  L'unico film di Natale...

Chiudi